Italia

Molesta una fedele, arrestato prete siracusano

 SIRACUSA. Si era recata in chiesa per confessarsi, ma sarebbe stata molestata dal sacerdote che, in sagrestia, l’avrebbe anche palpeggiata e baciata.

Per questi motivi, giovedì mattina è stato arrestato un sacerdote di Augusta, in provincia di Siracusa, con l’accusa di violenza sessuale aggravata. Si tratta di don Gaetano Incardona, 74 anni, arciprete della chiesa di Augusta.

L’inchiesta, avviata dalla Procura di Siracusa, era stata avviata dopo la denuncia della 21enne molestata dal prete.

“Informato dell’arresto di padre Incardona, sono rimasto sorpreso perché ho avuto modo di conoscere in questi anni l’arciprete e la sua opera pastorale sul territorio”, ha commentato l’arcivescovo di Augusta, monsignor Pappalardo, in un comunicato.

“Lo accompagno nella preghiera – ha aggiunto – e sono fiducioso del lavoro della magistratura che chiarirà eventuali responsabilità”.

You must be logged in to post a comment Login

News Recenti

Twitter

Aversa, grande partecipazione all'Open Day del Movimento 5 Stelle - https://t.co/L46GRTt9Lj

Omicidio tra Caivano e Orta di Atella: cadavere crivellato di colpi ritrovato su Asse Mediano https://t.co/F8WMeBpXIz

Camion travolge auto e precipita da viadotto: muore un magistrato https://t.co/NVp7LRgEP7

Napoli - San Valentino, in 5mila al PalaPartenope per Rosario Miraggio & Friends (17.02.19) https://t.co/rcDrDbKo8b

Condividi con un amico