Italia

Grillo: “Non ci alleiamo con nessuno”. E propone Dario Fo presidente

 ROMA. Beppe Grillo andrà di persona dal presidente GiorgioNapolitano per le consultazioni.

Lo ha detto lui stesso ai cronisti a Genova. ”La Costituzione? Nonè perfettissima”. Cosa dirà a Napolitano? ”Beh, devo vedere. Sono personaggi che fanno parte della storia”.Aspetta che crolli tutto? ”No, è già crollato tutto”.

E annuncia che non vi sarà nessun apertura ad altri schieramenti: “Nei prossimi giorni assisteremo a una riedizione del governo Monti con un altro Monti. L’ammucchiata Alfano, Bersani, Casini, come prima delle elezioni. Il M5S non si allea con nessuno come ha sempre dichiarato, lo dirò a Napolitano quando farà il solito giro di consultazioni”.

Grillo avanza anche un’idea sul nome del nuovo capo dello Stato: “Come Predente della Repubblica mi piacerebbe Dario Fo. E’ un premio Nobel con grande lucidità. E’ un ragazzo, ha capito subito cosa stava succedendo. E’ una mente aperta e noi abbiamo bisogno di menti aperte”.

“E’ stata una fantastica avventura di amore, affetto..” E’ un Beppe Grillo stanco ma soddisfatto, quello che si concede a La Cosa, la web radio online legata al suo movimento e con la quale commenta i dati delle elezioni che vedono il Movimento 5 Stelle come la vera sorpresa uscita dalle urne.

Abbiamo risvegliato sguardi che erano spenti. Hanno una carica questi giovani che ora vanno in Parlamento… Se ne accorgeranno” dice il comico genovese.

Su quello che faranno i neoeletti in parlamento Grillo spiega che “intanto entriamo in Parlamento e ci perfezioniamo. E non pensino di fare inciucetti, inciucini”, chiarisce. “Faremo tutto quello che abbiamo promesso in campagna elettorale: reddito di cittadinanza, nessuno deve rimanere indietro. Abbiamo iniziato a cambiare le parole”. Riguardo al recupero del Pdl, il leader del Movimento 5 Stelle sostiene che riconsegnare a Berlusconi il Paese per sei mesi o un anno credo che sia un crimine contro la galassia”.

Infine, riguardo a dove si collocheranno nel emiciclo i neo eletti del Movimento 5 Stelle il comico genovese non si risparmia la battuta: “Spero dietro ognuno di loro”.

You must be logged in to post a comment Login

I più letti

Condividi con un amico