Italia

Elezioni, testa a testa Berlusconi-Bersani. Grillo primo partito alla Camera

 ROMA. Testa a testa tra i due Poli quando manca poco al termine degli scrutini.Il Movimento 5 Stelle di Grillo è il primo partito alla Camera.

SENATO(sezioni scrutinate59811 su 60431):

Centrosinistra31,63 (113 seggi), Centrodestra30,72 (114 seggi), Mov5Stelle 23,79 (58), Monti 9,13 (16), Ingroia 1,79 (0), Fare 0,9 (0), Altri 1,8 (0)

Pd 27,42, Mov5Stelle 23,79, Pdl 22,3, Monti 9,1, Lega 4,34, Sel 2,98, Fratelli d’Italia 1,92, Ingroia 1,79

CAMERA (sezioni 59.732 su 61446):

Centrosinistra (Pd-Sel)al 29,55%, centrodestra (Pdl-Lega) 29,18, Movimento 5 Stelle al 25,5%, Monti 10,56%, Ingroia al 2,24%, Fare 1,12%, altri 1,7%.

Mov5Stelle 25,6, Pd 25,46, Pdl 21,5, Lega 4,1, Sel 3,2, Monti 8,32, Udc 1,78, Ingroia 2,25, Fratelli d’Italia 1,95, Fare 1,12, Altri 1,65

L’assegnazione dei seggi e dei premi di maggioranza per palazzo Madama avviene su base regionale e non in base alla percentuale nazionale.

Anche se ancora ufficioso, il dato relativo all’affluenza (75,02% per quanto riguarda Montecitorio) porta con sé una prima certezza: a vincere, in attesa che leproiezioniforniscano un quadro poltico piu’ chiaro, e’ il partito dell’astensionismo, mai cosi’ forte dalla nascita della Repubblica italiana.

REGIONALI. Lazio: Zingaretti (52-54%), Storace (28-30%), Barillari (7-9%); Lombardia: Ambrosoli (42-44%), Maroni (42-44%), Albertini (6-8%); Molise: Di Laura (47-49%), Iorio (26-28%), Federico (15-17%).

You must be logged in to post a comment Login

I più letti

buone-feste2

Condividi con un amico