Cesa

Integrazione Lsu, D’Agostino replica all’opposizione

 CESA. Il vice sindaco Cesario D’Agostino interviene in merito alle integrazioni per i lavoratori Lsu, replicando alle accuse rivoltegli dal gruppo di opposizione.

“In merito ai chiarimenti chiesti dal gruppo di minoranza, mi preme evidenziare che presso il Comune di Cesa sono attivi progetti per un numero complessivo di 48 Lavoratori Socialmente Utili; quest’ultimi percepiscono un sussidio erogato dall’INPS, il cui valore rende decisamente difficile per un singolo, o peggio ancora per un soggetto con coniuge e figli poter far fronte alle indispensabili esigenze economiche quotidiane.

Fatta tale premessa, a mio avviso, l’ideale sarebbe garantire un’integrazione a tutti gli LSU da parte del Comune, ma ahimè, le limitatissime risorse economiche a disposizione del Bilancio Comunale, attualmente non ce lo consentono. Ci auguriamo che il futuro ci riservi un situazione economica più florida che ci permetterà di aumentare l’integrazione dei lavoratori LSU e garantire maggiori e migliori servizi alla cittadinanza. Se avremo la possibilità lo faremo sicuramente.

Inoltre, proprio in termini di chiarezza e trasparenza, è bene informare che nell’attuale maggioranza guidata dal Sindaco Liguori, costituita da più individui , e non da un singolo, con percorsi culturali e di vita notevolmente diversi, c’è spesso dialogo, confronto, divergenze, qualche volta anche espressione di posizioni diverse e discussioni su determinati argomenti, ma posso garantire che essa è coesa e compatta e, attualmente, non esiste alcuna spaccatura; quando questa ci sarà, se ci sarà, lo comunicherò ufficialmente”.

You must be logged in to post a comment Login

I più letti

Condividi con un amico