Caserta

Prostituzione, chiusa casa di appuntamenti

 CASERTA. Nel corso dell’attività di contrasto al fenomeno dei lavavetri e del meretricio, lo scorso mese di gennaio i carabinieri della compagnia di Caserta hanno effettuato mirati controlli lungo il viale Carlo III, …

… elevando contestazioni in ottemperanza alle ordinanze sindacali contro la prostituzione dei Comuni di San Marco Evangelista e San Nicola la Strada. Inoltre, è stato deferito in stato di libertà un cittadino senegalese per violenza privata e lesioni personali in danno di un utente della strada (automobilista fermo al semaforo).

Nell’ambito dei servizi svolti dalla compagnia carabinieri di Caserta nei confronti del fenomeno della prostituzione, i militari della stazione di Castel Morrone hanno denunciato per favoreggiamento della prostituzione M.N.R., 37 anni, del Brasile, residente a Giugliano (Napoli). La stessa, locataria di un immobile in Caserta, in via Berni Canani, ha favorito l’attività di meretricio di V.C.C., 40enne connazionale. L’appartamento è stato sottoposto a sequestro preventivo.

You must be logged in to post a comment Login

I più letti

Condividi con un amico