Casal di Principe - San Cipriano - Casapesenna

Zinzi a pranzo alla Nuova Cucina Organizzata

 SAN CIPRIANO. “Peppe Pagano e i ragazzi che lavorano alla Nco rappresentano uno splendido esempio di riscatto per l’Agro Aversano e per l’intera provincia di Caserta. Il loro lavoro è un motivo d’orgoglio per tutti noi”.

Così si è espresso il commissario regionale dell’Udc e candidato nella circoscrizione Campania 2, Gianpiero Zinzi, che oggi si è recato a pranzo presso il ristorante “Nuova Cucina Organizzata” di San Cipriano d’Aversa, attività che sorge su un bene confiscato alla camorra e il cui personale è composto da giovani diversamente abili.

Nel corso del pranzo Zinzi ha avuto modo di discutere con il titolare di Nco, Peppe Pagano, di alcuni temi molto rilevanti, primo fra tutti quello relativo alla necessità di una caratterizzazione dei suoli agricoli in provincia di Caserta: “Questa della mappatura dei terreni – ha spiegato Zinzi – è una battaglia di Peppe che io ho deciso di sposare da tempo e sulla quale mi sono impegnato pubblicamente già lo scorso 1 dicembre, in occasione dell’evento Udc di Caserta “Belle Speranze per l’Italia”.

Nel caso dovessi essere eletto, questa sarà una mia priorità dal punto di vista legislativo. Mi fa piacere che dopo di noi anche altri candidati al Parlamento abbiano assunto un impegno su questo argomento. La mappatura dei terreni – ha proseguito Zinzi – è fondamentale per tutelare i produttori virtuosi e per avviare una mirata attività di bonifica, che individui con certezza i suoli inquinati, senza penalizzare in maniera indiscriminata intere aree”.

Al centro del colloquio tra Zinzi e Pagano anche altre tematiche di grande rilievo quali il ciclo integrato dei rifiuti, la questione occupazionale in provincia di Caserta e la necessità di potenziare le politiche sociali a tutela delle categorie più deboli. Dopo il pranzo alla Nco di San Cipriano d’Aversa, nel pomeriggio Gianpiero Zinzi ha intrapreso il suo tour elettorale, che ha toccato Capriati al Volturno, Alife e Dragoni. Domani, invece, Zinzi al mattino sarà a Gricignano d’Aversa e a Sant’Arpino, mentre nel pomeriggio è atteso da due appuntamenti elettorali nei Comuni di Curti e Tora e Piccilli.

Infine, lunedì 11 febbraio, alle ore 11, presso la sede provinciale della Cisl in via Ferrarecce a Caserta, Gianpiero Zinzi incontrerà il segretario provinciale della Cisl, Carmine Crisci, e la dirigenza del sindacato. Al centro del dibattito, al quale sono invitati a partecipare anche i rappresentanti della stampa, i temi relativi al lavoro e allo sviluppo del territorio della provincia di Caserta.

You must be logged in to post a comment Login

I più letti

Condividi con un amico