Casal di Principe - San Cipriano - Casapesenna

Solino nuovo referente provinciale di Libera Caserta

Gianni SolinoCASAL DI PRINCIPE. Gianni Solino è il nuovo referente provinciale di Libera Caserta. La sua elezione per acclamazione è avvenuta nel corso dell’Assemblea provinciale tenutasi ieri ( venerdì 1 febbraio) nel salone del Santuario Mariano di Villa di Briano.

A proporre la sua candidatura è stato Valerio Taglione, referente uscente e dimissionario, con quale Solino ha condiviso un lungo percorso di impegno comune. “Sarà difficile eguagliare i risultati raggiunti da Valerio”, ha dichiarato Solino subito dopo la sua elezione, “perché con lui abbiamo vissuto una stagione davvero esaltante”.

Solino ha già annunciato le linee programmatiche per il 2013: “Il mio impegno sarà continueràsulla strada tracciata e spingerà sempre più avanti il ‘sistema’ dell’antimafia in Terra di Lavoro. Le principali coordinate saranno la scuola, che deve vivere le tematiche della lotta alla camorra e della legalità non in maniera rituale ma con un senso formativo ed educativo profondo; i giovani dovranno costituire l’ossatura principale della nostra organizzazione. La già ricca articolazione territoriale dei presidi di Libera dovrà rafforzarsi e radicarsi nei territori: non solo belle testimonianze ma agenti del cambiamento, questo dobbiamo saper essere, senza nessun assillo di protagonismo personale ma lavorando tutti insieme, in una fitta rete di donne e uomini liberi. L’economia sociale e l’uso sociale e produttivo dei beni confiscati saranno sempre di più terreno di impegno e di risultati tangibili”.

“Lavoro e sviluppo, partecipazione dei giovani e dei cittadini per liberare definitivamente le nostre terre e trasformarle nelle Terre di don Peppe Diana, sono – conclude Solino – obiettivi per cui vale la pena di spendere non una ma cento vite”.

You must be logged in to post a comment Login

I più letti

Condividi con un amico