Casal di Principe - San Cipriano - Casapesenna

Colpi di pistola contro auto di un operaio: si costituisce aggressore

 CASAL DI PRINCIPE. Si è costituito in caserma A.M., 67 anni, responsabile dell’aggressione a colpi d’arma da fuoco avvenuta venerdì mattina, a San Cipriano d’Aversa, contro un operaio 39enne di Casal di Principe.

Contro la Fiat Punto di quest’ultimo, a bordo della quale transitava lungo corso Umberto, veniva esplosi quattro colpi di pistola. Subito dopo l’aggressore scappava via a bordo di un’utilitaria di colore blu. L’operaio riusciva a salvarsi, poiché tre dei quattro colpi centravano la vettura, senza ferirlo.

Le immediate indagini svolte dai carabinieri permettevano, fin da subito, di ricondurre il fatto ad alcuni dissidi tra vicini di casa intercorsi nei mesi precedenti tra la vittima e il 67enne arrestato che, nelle ore successive all’evento, risultava essere irreperibile.

Nella tarda serata di venerdì, però, dopo un’incessante attività di ricerca svolta dai carabinieri, il 67enne si è consegnato in caserma, dove è stato posto in stato di arresto. L’uomo è stato condotto in carcere con l’accusa di tentato omicidio aggravato dai futili motivi e porto illegale di arma.

You must be logged in to post a comment Login

I più letti

Condividi con un amico