Campania

Preso in Germania latitante Palermo, affiliato alla camorra

 NAPOLI. Era sfuggito all’arresto durante il maxi blitz che il 19 febbraio ha portato in carcere oltre cinquanta presunti affiliati ai gruppi camorristici degli Abbinante e delle Teste matte ma i carabinieri del nucleo investigativo di Napoli lo hanno individuato in Germania.

Grazie alla collaborazione con il servizio per la cooperazione internazionale di polizia è stato assicurato alla giustizia anche Giovanni Palermo, 46 anni, napoletano, bloccato dalla polizia regionale di Wolfsburg mentre era alla guida di una vettura con targa tedesca.

All’uomo è stata notificata un’ordinanza di custodia cautelare in carcere emessa su richiesta delle direzione distrettuale antimafia di Napoli per associazione per delinquere finalizzata al traffico di stupefacenti aggravata da finalità mafiose.

Al momento dell’arresto Palermo era in compagnia del fratello e non ha opposto resistenza né ha cercato di darsi alla fuga. Sono state attivate le procedure per la sua estradizione.

You must be logged in to post a comment Login

News Recenti

Twitter

Bari, scacco ai Capodiferro di San Girolamo: arresti e sequestri - https://t.co/FcXuoNC5kD

Roma, imposte evase per 60 milioni di euro: arrestato imprenditore - https://t.co/j5eOm8MD6Z

Catania, frode fiscale: sequestrati beni per 250mila euro a commercialista e alla moglie - https://t.co/nWsl5Nqnpr

"La Pubblica Amministrazione ieri, oggi e domani", a Paestum congresso Unsa-Confsal - https://t.co/0lQNhcaGrk

Condividi con un amico