Campania

Droga dalla Colombia, 11 arresti e 300 chili di cocaina sequestrati

 NAPOLI. I carabinieri dei Ros hanno smantellato in Campania una struttura transnazionale collegata alla camorra, che acquistava ingenti quantità di cocaina da un gruppo paramilitare in Colombia.

In un blitz scattato nella notte sono state arrestate 11 persone e sono stati sequestrati 300 chili di cocaina e 2 laboratori clandestini, a Napoli e a Caserta, per la produzione di droghe sintetiche e la raffinazione della coca; 90 le persone indagate.
La struttura transnazionale smantellata dai Ros era collegata al clan della camorra ”Amato-Pagano” e si riforniva di ingenti quantitativi di cocaina che acquistava direttamente in Colombia da un gruppo paramilitare delle ‘autodefensas unidas de Colombia’.
Le indagini hanno portato al sequesto dei 300 chili di cocaina, di decine di migliaia di pasticche di ecstasy ed efedrina e di smantellare i due laboratori nel quali venivano prodotte droghe sintetiche e veniva raffinata cocaina.

You must be logged in to post a comment Login

I più letti

Condividi con un amico