Campania

Droga dalla Colombia, 11 arresti e 300 chili di cocaina sequestrati

 NAPOLI. I carabinieri dei Ros hanno smantellato in Campania una struttura transnazionale collegata alla camorra, che acquistava ingenti quantità di cocaina da un gruppo paramilitare in Colombia.

In un blitz scattato nella notte sono state arrestate 11 persone e sono stati sequestrati 300 chili di cocaina e 2 laboratori clandestini, a Napoli e a Caserta, per la produzione di droghe sintetiche e la raffinazione della coca; 90 le persone indagate.
La struttura transnazionale smantellata dai Ros era collegata al clan della camorra ”Amato-Pagano” e si riforniva di ingenti quantitativi di cocaina che acquistava direttamente in Colombia da un gruppo paramilitare delle ‘autodefensas unidas de Colombia’.
Le indagini hanno portato al sequesto dei 300 chili di cocaina, di decine di migliaia di pasticche di ecstasy ed efedrina e di smantellare i due laboratori nel quali venivano prodotte droghe sintetiche e veniva raffinata cocaina.

You must be logged in to post a comment Login

News Recenti

Twitter

Acireale, ricercato per violenza sessuale si nascondeva nella boscaglia della Timpa - https://t.co/7VoX2gaPmk

"Striscia la Notizia" a Mondragone per il limoncello di Petrone - https://t.co/cBTuPDi4RO

Uccisero cugino del killer di don Diana, il boss "Sandokan" rinviato a giudizio - https://t.co/HV0RssfoBe

Omicidio tra Caivano e Orta di Atella: cadavere crivellato di colpi ritrovato su Asse Mediano - https://t.co/Vr0P3YcTQ8

Condividi con un amico