Aversa

Sagliocco all’Ex Macello: “Questa è la casa delle associazioni”

Giuseppe SaglioccoAVERSA.Incontrare la cittadinanza nei punti nevralgici del territorio e dove l’amministrazione comunale, guidata dal sindaco Giuseppe Sagliocco, è intervenuta con lavori di riqualificazione.

Domenica mattina la seconda tappa di questo tour cittadino presso la casa della cultura Vincenzo Caianiello (ex macello) dove il primo cittadino di Aversa ha incontrato le associazioni che operano all’interno della struttura. Sagliocco ha spiegato: “Ogni domenica mattina faremo una tappa in una zona diversa della Città e domenica prossima toccherà a piazza Giovanni XXIII nel rione Iacp”.

“In primis, però, – ha sottolineato – voglio dare atto ai lavoratori del Comune del lavoro svolto. In pochissimo tempo stanno realizzando dei piccoli lavori all’interno dell’ex macello per rimettere in sesto alcuni ambienti ‘vittime’ dell’incuria e dell’umidità”. Ma non solo. “Questa è casa delle associazioni. Al momento l’ex macello ospita il centro antiviolenza sulle donne, la Croce Rossa, la Protezione Civile e presto inaugureremo ufficialmente anche il centro di mediazione culturale”. Ma non solo. Presto potrebbe esserci anche un’altra importante novità all’interno della casa della cultura intitolata all’illustre concittadino Vincenzo Caianiello.

“Come Amministrazione Comunale – ha aggiunto il sindaco – stiamo prendendo in considerazione la possibilità di istituire, proprio in questi locali, il banco alimentare. Si tratta di una onlus che si occupa della distribuzione di generi alimentari rivolta alla popolazione indigente. Attraverso delle associazioni, che sono presenti a livello nazionale ed internazionale, stiamo pensando di istituire questa importante iniziativa anche ad Aversa e proprio nei locali dell’ex macello che è sempre più la casa della cultura e delle associazioni”.

You must be logged in to post a comment Login

I più letti

Condividi con un amico