Aversa

Parco Pozzi, archiviata l’indagine sull’ex sindaco Ciaramella

CiaramellaAVERSA. Ad una settimana dalla notizia del rinvio a giudizio della guardia zoofila Saverio Mazzarella, arriva la parola fine anche sul caso del sequestro del Parco Pozzi che fu sottoposto a sequestro proprio da Mazzarella, …

…con la richiesta da parte del magistrato che ha istruito il procedimento di archiviazione nei confronti dell’allora sindaco Mimmo Ciaramella. A richiederla il pubblico ministero Ivana Sassi. Come si ricorderà, Mazzarella sottopose a sequestro il Parco Pozzi adducendo una situazione di pericolosità dell’area e la presenza di rifiuti. Immediate le indagini che portarono il magistrato prima a dissequestrare parzialmente l’area per permettere l’eliminazione dei rifiuti presenti, per poi giungere al completo dissequestro del Parco Pozzi che fu restituito alla città.

Nei giorni scorsi la parola definitiva con la richiesta del magistrato di archiviare l’indagine nei confronti dell’ex primo cittadino in quanto non è stato ravvisato alcun reato.

Lo stesso magistrato ha esaminato la posizione della guardia zoofila che aveva chiesto di essere informato dell’esito del procedimento e ha scritto: “Mazzarella non riveste alcun ruolo che gli consenta di chiedere il sequestro dell’area”. Insomma, una tempesta in un bicchiere d’acqua.

You must be logged in to post a comment Login

I più letti

buone-feste2

Condividi con un amico