Aversa

Infopoint, appello al sindaco: “Lasciamogli la sua destinazione”

 AVERSA. Caro direttore, quello che segue, più che un articolo, vuole essere una lettera aperta al sindaco Giuseppe Sagliocco e agli amministratori cittadini da parte di un operatore dell’informazione che ha a cuore le sorti di Aversa.

Argomento del contendere l’Infopoint di piazza Mazzini che il primo cittadino vorrebbe trasformare in edicola. Egregio Sindaco, mettendo da parte veri o presunti dissapori, ho pensato di rivolgermi a Te direttamente per farti una richiesta: lasciamo all’Infopoint la sua destinazione e, soprattutto, facciamo in modo che funzioni.
Premesso che da notizie raccolte, tra un mese aprirà nuovamente quella interna alla stazione e quindi non si vede l’utilità di questa nuova edicola a pochi metri, non si capisce come si possano risanare le casse del comune incassando 150 euro (questa la base d’asta, ma anche il doppio non cambia nulla) al mese per il fitto del chiosco.
Ben più importante per Aversa e gli Aversani (almeno quelli doc, quelli che come il sottoscritto sin da giovane ha amato il posto in cui è nato e vive, tanto da dare vita nell’adolescenza al Gruppo Salvaguardia Aversana che tanto ha fatto una trentina d’anni fa) la creazione di un punto di riferimento di associazioni, di scuole (abbiamo ad Aversa l’alberghiero e il Mattei, in maniera specifica) che possano fornire ad eventuali turisti, ma anche e soprattutto ai tanti aversani che non conoscono a fondo la propria città, tante informazioni utili.
Questi benedetti 40mila euro, oramai, sono stati spesi e non torneranno attraverso queste pochissime centinaia di euro al mese. Né voglio dare credito alle voci che ipotizzano di un pressing sulla Tua persona da parte di qualche consigliere comunale della Tua parte politica, non Ti vedo così miope.
Allora, così come “temerariamente” hai voluto aprire, finalmente, il Parco Grassia, Ti prego di voler avviare seriamente il funzionamento dell’Infopoint. Ci sono i volontari del Touring Club, ci sono l’alberghiero e il Mattei, ci sono tante associazioni e altrettanti volontari (mi ci metto pure io) che possono regalare ad Aversa qualche ora libera. Facciamo presto: apriamo l’Infopoint!

You must be logged in to post a comment Login

I più letti

Condividi con un amico