Aversa

Gd: “Vogliamo un sindaco, non un podestà”

 AVERSA. “In questa città il confronto democratico, la discussione politica non c’è, né all’interna della maggioranza di centro destra né tra questa e le opposizioni. Una verità che riconoscono anche gli stessi esponenti della coalizione di centrodestra”.

Ad affermarlo il consigliere comunale del Pd Marco Villano che continua: “Questo non solo su temi di poco conto, ma anche su temi importanti. Il sindaco Sagliocco non sente assolutamente l’esigenza di confrontarsi e va avanti per la sua strada nell’ottica di un uomo solo al comando. Ed è per questo motivo che i nostri giovani hanno deciso di tappezzare i muri di Aversa con il manifesto che ritrae Sagliocco con tanto di corona e la dizione secondo cui vogliamo un sindaco e non un podestà”.

“Il primo cittadino – è ancora Villano a parlare – tratta i temi esternamente al consiglio comunale, va avanti a colpi di ordinanza a volte anche paradossali, come quella che vieta la vendita di bibite in vetro dopo le 21,30. Io mi chiedo, se un padre di famiglia vuole comprare pizza e birra da portare a casa dopo le 21,30 dovrà rinunziarvi. Del resto, il vetro è il rifiuto più facile da smaltire”.

You must be logged in to post a comment Login

I più letti

Condividi con un amico