Aversa

Gd: “Mettere in sicurezza la biblioteca comunale”

 AVERSA. “La biblioteca comunale è aperta senza che ci sia il nulla osta dei vigili del fuoco”. A lanciare l’allarme il consigliere comunale del Pd Marco Villano.

“Voglio premettere – continua – che non voglio assolutamente giungere alla chiusura della biblioteca, utilizzata da tanti studenti, ma non posso essere complice di un’eventuale disastro. Mi sono informato presso gli uffici comunali e mi è stato detto che il certificato di competenza dei vigili del fuoco non c’è. E questa è una circostanza preoccupante, soprattutto perché lì sono conservati migliaia e migliaia di libri, ossia tantissima carta. Per non giungere a questo ho chiesto a chi di dovere di farmi sapere cosa intendevano fare. Da allora è trascorso oltre una settimana. A questo punto non posso esimermi dal lanciare l’allarme attraverso i giornali”.

“Le condizioni della sede della biblioteca comunale – continua l’esponente democratico – rappresentano lo specchio delle tante promesse non mantenute dal sindaco Sagliocco e dal suo esecutivo”. Villano, come già avevano fatto i Giovani Democratici, torna a parlare delle condizioni della biblioteca comunale, ricordando l’incontro del primo cittadino con gli studenti, nel corso di una sua visita alla struttura qualche mese fa. “Fece tante promesse – ha dichiarato l’ingegnere democratico che è anche candidato, in posizione non utile, alla Camera dei Deputati – ma da allora non è cambiato nulla. All’ultimo piano continua a piovere, manca la rampa per i disabili, mancano i riscaldamenti, manca il materiale igienico, l’ascensore non funziona e gli orari sono totalmente inadeguati rispetto alle esigenze degli studenti”.

Villano si dichiara perplesso anche sull’effettiva idoneità di Palazzo Gaudioso, la cui ristrutturazione è costatata ai cittadini aversani praticamente un milione di euro, ad ospitare un servizio come la biblioteca che, in un primo momento, era destinata ad essere ospitata in altre proprietà comunali.

You must be logged in to post a comment Login

I più letti

Condividi con un amico