Aversa

Discarica vicino chiesa San Michele: presto bonifica da Rfi

 AVERSA. Rfi – Rete ferroviaria italiana – ha comunicato al Comune di Aversa che sono state avviate le attività propedeutiche allo smaltimento dei rifiuti ed alla pulizia dell’area ubicata tra via Fermi e via Diaz.

Sono state avviate, inoltre, dalla competente struttura di Rfi anche le attività propedeutiche allo smaltimento dei rifiuti. Nel contempo Rfi, attraverso il responsabile dell’Unità territoriale di Napoli, ing. Modestino Ferraro, ha anche precisato che “sull’area in questione sono state sversati rifiuti ad opera di terzi contro la volontà, all’insaputa e in danno anche a Rfi”.

La bonifica dell’area rappresenta una vittoria per l’Amministrazione Comunale guidata dal sindaco Giuseppe Sagliocco che lo scorso 5 ottobre aveva emesso un’ordinanza con la quale intimava alla società Rfi di bonificare l’area di sua proprietà situate in una zona nevralgica della Città. Rfi è infatti proprietaria di quello spazio ad angolo tra via Diaz e via Fermi nei pressi della Parrocchia di San Michele.

A tutela della salute pubblica, quindi, il sindaco, immediatamente, siglò l’ordinanza di bonifica dell’area di proprietà di Rete Ferroviaria Italiana sulla quale l’Asl aveva constatato anche “la presenza di rifiuti solidi urbani di varia natura e specie e di rifiuti speciali costituiti da materiali lapidei residui di demolizioni edilizie”.

“Come Amministrazione Comunale – ha sottolineato Sagliocco – certamente non possiamo consentire che nel cuore della città siano presenti delle vere e proprie discariche a cielo aperto. Accolgo con piacere la risposta di Rfi ed ora aspettiamo che bonifichino l’area in questione”.

You must be logged in to post a comment Login

I più letti

Condividi con un amico