Aversa

Affitto commissariato: il Comune recupera 150mila euro

 AVERSA. La Prefettura di Caserta corrisponde al Comune di Aversa i canoni di fitto per la sede del Commissariato per una cifra pari a 150mila euro circa.

L’Ufficio Territoriale del Governo di Caserta ha corrisposto al Comune di Aversa, Ente proprietario dell’immobile sito in via San Lorenzo ed adibito a sede del Commissariato di Polizia, l’importo complessivo di 93mila euro circa, per il periodo novembre 2011 a novembre 2012 e nel contempo ha anche corrisposto ulteriori 47mila euro circa per il fitto del periodo maggio – novembre 2011.

Alla conciliazione amministrativa hanno lavorato il dott. Luigi Colurci, dirigente SASGAC, dott.ssa Carmenlina Vargas, dott.ssa Grazia Cozzolino, l’avv.to Giuseppe Nerone in qualità di Dirigente dell’area affari generali del Comune di Aversa, Ente proprietario dell’immobile adibito a sede del Commissariato di Polizia di Aversa e l’assessore agli affari generali Raffaele De Gaetano.

L’immobile si via San Lorenzo è dal 2000 sede della polizia di Stato ed il relativo contratto di locazione è stato rinnovato nel 2012 con una riduzione pari al 10% annuo del canone corrisposto che così, ammonta a 93mila euro circa.

You must be logged in to post a comment Login

I più letti

buone-feste2

Condividi con un amico