Teverola

Casali d’Equa – Royal Teverola 2-3

 TEVEROLA. Bellissima ed importante vittoria in rimonta per il Royal Teverola, che sotto di due gol, batte 3 a 2 il Casali d’Equa, e sale in classifica a quota 6, portandosi a ridosso del gruppo di testa.

Mister Mazzone può contare su tutte le ragazze del suo gruppo, e manda in campo dal primo minuto il quintetto composto da Ianniello, Di Bello, Suozzi, Picardi e capitan Pipitò. Il match inizia sotto il segno delle padrone di casa che partono bene e si portano sul due a zero dopo soli quindici minuti di gioco; le gialloblu non mollano e sospinte dal proprio capitano accorciano le distanze al ventesimo con Pipitò, che in mischia firma il gol del 2 a 1. Prima dello scadere il Teverola resta in quattro per due minuti, per l’espulsione proprio di Pipitò, rea di aver reagito male all’ennesimo fallo subito.

Nella ripresa la musica cambia e in campo c’è solo il Teverola: al decimo Di Bello riparte dalla propria metà campo, s’invola nella retroguardia avversaria e di destro riporta il risultato in parità; passano altri dieci minuti ed è ancora di Bello, con un tiro al volo che finisce all’incrocio dei pali, a siglare il gol che vale la vittoria e i tre punti per le ospiti, che prima del fischio finale suggellano il loro match colpendo un palo con Esposito ed una traversa con Schiavone.

Raggiante a fine gara mister Mazzone: “Questa è la classica vittoria del cuore, voluta ad ogni costo ed ottenuta dopo un match vero ed esaltante; nonostante la forte pioggia e l’iniziale svantaggio, non abbiamo mai smesso di crederci e alla fine abbiamo meritato i 3 punti. Peccato per l’espulsione di Pipitò che salterà il prossimo match, ma sono certo che Chiara farà sentire la sua presenza anche dagli spalti”.

You must be logged in to post a comment Login

I più letti

buone-feste2

Condividi con un amico