Succivo

Un torneo di minibasket “made in Succivo”

 SUCCIVO. Un torneo di minibasket “made in Succivo”. È l’idea lanciata dalla società atellana Asd Basket Succivo per coinvolgere i piccoli atleti del proprio centro minibasket e competere con le altre giovani realtà.

Un gironcino all’italiana, con 4 squadre che si affrontano per determinare le posizioni in classifica e quindi gli accoppiamenti per i playoff: questa la formula scelta dagli organizzatori che contano innanzitutto di far divertire i bambini e lasciare poi in secondo piano la questione agonistica.

Dello stesso avviso il responsabile del Minibasket, nonchè socio e capitano della Prima squadra del Basket Succivo,Andrea Laezza: “Il nostro è un progetto nuovo, partito appena due anni fa insieme alla costruzione della Squadra maschile. Puntiamo a far crescere il movimento del minibasket nel nostro paese, che prima era povero di un punto di riferimento sportivo simile. Ad oggi è la prima volta che a Succivo si organizza un torneo di minibasket e la società è orgogliosa di questo, vuol dire che stiamo facendo bene”.

Indice del lavoro ben fatto sono le collaborazioni strette con le varie società del circondario cestistico, come laPolisportiva di Gricignanoe l’Akery Basket Acerra, nelle persone diGiovan Battista ParolisieSalvatore Barretta, quest’ultimo anche coach della prima squadra. “A loro soprattutto va il nostro ringraziamento.Quello che vogliamo– conclude Laezza –è che questi ragazzi comincino ad amare la pallacanestro e inizino a trarre insegnamento da questo meraviglioso sport e da tutti i valori che esprime”. Sede del campionato “in miniatura” sarà il Palavolley di via Perrotta a Succivo. Si comincia il 5 gennaio e per 3 sabati di fila il campo ospiterà i piccoli atleti dalle 16.30 in poi.

You must be logged in to post a comment Login

I più letti

buone-feste2

Condividi con un amico