Sant’Arpino

Liceo ‘Siani’, la dirigente: “Su accorpamento S.Arpino polemiche strumentali”

 SANT’ARPINO. Prendo atto delle dichiarazioni rilasciate da alcuni esponenti politici ed apparse sulla stampa dei giorni scorsi in ordine all’accorpamento al Liceo scientifico “Siani”, da me diretto, della sede distaccata del Liceo Scientifico “Fermi” di Sant’Arpino.

Mi meraviglio dei riferimenti contenuti in quegli articoli poiché il “Siani” da alcuni anni si distingue per il grande lavoro e lo spirito di abnegazione del suo corpo docenti e del personale Ata. Nonostante il difficile momento che attraversa la Scuola su tutto il territorio nazionale, il Liceo scientifico “Siani” si caratterizza da alcuni anni per l’ottima offerta formativa di cui i suoi studenti possono usufruire grazie al costante impegno profuso dagli insegnanti, che lavorano assiduamente garantendo punte di eccellenza sotto il profilo didattico-pedagogico.

Guardando alle statistiche, posso ben dire che i nostri studenti trovano riscontri molto positivi nel percorso post-scolastico ed in particolare ottengono brillanti risultati negli studi universitari e nelle prove di accesso alle facoltà a numero chiuso.

Nella nostra scuola, dopo un riassetto organizzativo che ha razionalizzato le risorse e implementato numerosi progetti e sinergie con realtà scolastiche anche internazionali (ad esempio la scuola Us Navy), siamo riusciti innanzitutto a garantire la regolarità dello svolgimento delle attività scolastiche con orario completo fin dal primo giorno di scuola, oltre che assicurare un costante dialogo con i genitori anche attraverso comunicazioni via sms.

Gli studenti sono distribuiti in modo tale da evitare dannosi sovraffollamenti (vedi il deprecabile fenomeno delle “classi pollaio”) così da garantire a tutti gli studenti di essere ben seguiti – anche individualmente – secondo le proprie esigenze nel loro percorso didattico, ma anche nel loro processo di crescita anche grazie alla presenza di uno sportello di ascolto che – attraverso la guida di esperti psicologi- li aiuti a superare possibili disagi.

Ci auguriamo che le polemiche, a volte strumentali e pretestuose, presenti in questi giorni sulla stampa, non danneggino coloro che orientano la propria condotta professionale verso l’esclusivo interesse degli studenti, e che sulla pelle di quest’ultimi non si giochino partite di chiara matrice politica che nulla hanno a che fare con la tutela del diritto allo studio e che le stesse non disorientino i genitori degli studenti con affermazioni fuorvianti e prive di riscontro, che potrebbero spingere i medesimi ad operare scelte che vadano nella direzione opposta a quella auspicata dagli esponenti politici sopracitati.

Dolores Russo – Dirigente Scolastico Liceo Scientifico “G. Siani” Aversa

You must be logged in to post a comment Login

I più letti

Condividi con un amico