Sant’Arpino

Liceo Scientifico, L@D chiede convocazione Consiglio

CaponeSANT’ARPINO. “Sant’Arpino Libera@Democratica” chiede ufficialmente al sindaco Eugenio Di Santo ed al Presidente del Consiglio Comunale Antonio Guarino la convocazione urgente di una seduta straordinaria del consiglio comunale …

… per discutere del Piano di Dimensionamento Scolastico varato dalla Giunta provinciale che ha accorpato la sezione distaccata del Liceo Scientifico “Fermi” con il Liceo “Siani” creando disagi e ripercussione negative sulla popolazione scolastica locale.

In un volantino diffuso in queste ore la coalizione guidata da Francesco Capone chiede “che il consiglio comunale si pronunci su tale gravissima decisione che rischia anche di privare Sant’Arpino e la Comunità Atellana di un baluardo di cultura e di formazione. In consiglio proporremo una serie di azioni da intraprendere per bloccare con forza la decisione della Provincia e garantire la giusta continuità e qualità di studio ai nostri figli. Chiediamo agli esponenti di maggioranza di fare fronte comune, mettendo da parte le ragioni di partito, perché gli interessi e i diritti dei nostri figli non possono essere sacrificati per logiche di partito!!Chiediamo al sindaco Di Santo di far sentire almeno per una volta la sua voce e avere il coraggio di contrapporsi al suo amico di partito Zinzi dimettendosi dalla maggioranza per stare dalla parte dei suoi concittadini! Chiediamo una forte mobilitazione anche ai Sindaci e Presidenti dei consigli comunali di Succivo, Orta di Atella, Gricignano e Cesa i cui ragazzi frequentano il Liceo Scientifico di Via Mormile. Noi di Sant’Arpino Libera@Democratica – concludono gli esponenti dell’opposizione – andremo fino in fondo in questa battaglia politica perché la cultura e l’istruzione non sono merce di scambio e non possono essere svendute”.

You must be logged in to post a comment Login

I più letti

Condividi con un amico