Sant’Arpino

Il Santarpino Calcio ritorna a correre

 SANT’ARPINO. Nonostante le numerose assenze Angelino squalificato e il gioiellino Cristofaro infortunato, il Santarpino Calcio, supera con un netto 3-1 la forte Virtus Caiazzo.

La furia giallorossa si abbatte dopo una settimana difficile post trasferta di Procida, infatti, sin dal primo minuto pressing alto, squadra corta e tanta determinazione, consente al team allenato da mister Cottuno di conquistare tre punti preziosi. Tuttavia sono gli ospiti a bussare in maniera minacciosa dalle parti di D’Urso al 2’ con un diagonale che sfiora la traversa scoccato da Papa. La risposta locale non si lascia attendere con Loto al 4’ il corazziere giallorosso costringe Bekisha all’intervento prodigioso.

Le due squadre si affrontano a viso aperto, le emozioni fioccano, a goderne, è l’appassionato pubblico di fede giallorossa accorso nonostante la pioggia e il freddo. Il match si sblocca al 31’ Spada lavora un buon pallone entra in area dalla sinistra suggerimento per Pellino a rimorchio la conclusione del centrocampista secca e precisa va ad insaccarsi alla destra del portiere. Nella ripresa la foga dei santarpinesi non si è certo esaurita, infatti, ci prova Vergara dai venti metri defilato sulla sinistra, ma la conclusione è intercettata da Bakiha.

Il Santarpino preme e al 51’ Spada imbeccato da uno splendido assist del giovane Arena, insacca per il 2-0. Il 3-0 è cosa fatta poco più tardi ancora con Spada, l’attaccante lanciato nello spazio si regala una splendida doppietta, 3-0. In ogni caso, la gara non è tutt’altro che chiusa, l’orgoglio della Virtus si concretizza al 72’ con un bellissimo gol di Caterino, il quale, entra dalla destra e fa partire con il destro un diagonale imparabile per D’Urso. L’ultima emozione è offerta alla platea da Loto, la generosa punta atellana si presenta in area ma ancora una volta è bravo il portiere avversario.

Il Santarpino vince con merito riprendendo la marcia verso i playoff. Da porre l’accento sulle prove maiuscole dei giovani in casa giallorossa di Esposito Marroccella, Amoroso, Arena e Abdulai.

Asd Città di Sant’Arpino Calcio – D’Urso, Abdulai, Amoroso, Arena( 88’ Ferraro), Esposito Marroccella, Menale, Vergara, Pellino( 82’ Imperatore), Loto, Fiorillo, Spada( 81’ Legnante).
Asd Virtus Caiazzo – Bekiha, Follera, Calenzo, Quintigliano Cristian, Imparolato, Antinucci, Di Serio( 40’ Lombardi) Lepore, Papa, Caterino, Esposito( 51’ Cestrone) All. Quintigliano Carmine
Arbitro –Spera di Napoli
Reti – 31’ Pellino, 51’, 69’ Spada, 72’ Caterino
Ammoniti – Follera, Spada e Pellino

You must be logged in to post a comment Login

I più letti

buone-feste2

Condividi con un amico