Mondragone - Carinola - Falciano del Massico

Rateizzazione Tarsu, Psi: “Siamo su Scherzi a Parte?”

 MONDRAGONE. Il Partito Socialista Italiano, attraverso il suo segretarioAntonio Taglialatela, interviene nuovamente sugli avvisi di accertamento sui ruoli Tarsu maggiorati, …

… inoltrando una lettera ai Sindacati cittadina per un incontro finalizzato alla condivisione del ricorso in autotutela predisposto, a difesa dei cittadini contribuenti, accusando politicamente l’attuale Amministrazione Comunale di essere la continuità coerente della vecchia sindacatura Conte, con i Landolfi e i Cosentino, i quali hanno prodotto uno scempio sulla gestione dei rifiuti urbani e sulla salute cittadina.

“Dopo il danno la beffa della rateizzazione di un atto illegittimo, mica siamo su Scherzi a Parte? Abbiamo ritenuto opportuno ritornare sulla questione delle Bollette Pazze, informando e invitando i Sindacati cittadini a condividere, con Noi, un incontro finalizzato a discutere sull’istanza di riesame in autotutela prodotta per poi, eventualmente, nel caso di riscontro negativo, procedere con autorevolezza e con forza nelle sedi competenti della Commissione Tributaria, per far valere i diritti dei nostri concittadini contribuenti. Non servono solo interrogazioni e mozioni, la politica cittadina, oggi, ha il diritto-dovere di ricordare ufficialmente ai cittadini come l’Amministrazione di centrodestra gestiva ai tempi del celebre triumvirato “Conte Landolfi Cosentino” il servizio dei rifiuti solidi urbani. Non vogliamo peccare di demagogia, ma cari concittadini non vi ricordate come il centrodestra che sceglie la città, che vince e vincerà sempre, ha intossicato il nostro territorio, di come erano ridotte le strade cittadine di Mondragone, di quanta mortalità tumorale è aumentata? Tornando ai ruoli tarsu impazziti, chiediamo ai Sindacati e alle forze sane della città di mettersi in rete per promuovere una grande azione risarcitoria, occorre combattere per affermare un principio di uguaglianza e di giustizia sociale. Dunque, se da una parte si colpiscono sempre i soliti cittadini onesti che pagano mentre fenomeni quali l’evasione e l’elusione fiscale vengono indirettamente sempre di più incoraggiati. Di un servizio che negli ultimi anni è stato gestito in una modalità a dir poco scellerata”.

You must be logged in to post a comment Login

I più letti

buone-feste2

Condividi con un amico