Mondragone - Carinola - Falciano del Massico

Psi: “Ai cittadini far pagare il giusto”

 MONDRAGONE. Il Partito Socialista, attraverso il segretario cittadino Antonio Taglialatela, alla luce dell’ultimo atto deliberativo della giunta Schiappa, …

… ha inoltrato una nuova nota ufficiale all’attenzione del sindaco contenente una proposta emendativa al fine di dirimere definitivamente la questione sugli avvisi di accertamento illegittimi.

“Annullare gli avvisi di accertamento – spiega Taglialatela – e modificare l’ultima delibera 6 del 22 gennaio scorso, non possiamo continuare ad assistere ad un melodramma della cattiva amministrazione. Credevamo di essere a Scherzi a parte, invece no, è l’amministrazione Schiappa che prima rateizza un tributo non dovuto, poi, dopo le nostre pressioni, cerca di correre ai ripari promuovendo l’esenzione delle sanzioni destinate ad alcune tipologie di utenti, così non si va avanti. C’è confusione, l’assessore al ramo si è letteralmente incartato, con lui l’intera giunta e ora l’attività degli Uffici è davvero messa a dura prova. Siamo giunti al patetico, noi continuiamo la nostra battaglia di diritto e di giustizia proponendo la modifica della delibera di giunta dove dovranno essere esonerati dal pagamento i cittadini incolpevoli e avviare nuovi accertamenti destinati soprattutto a colpire gli evasori ed elusori reali. Del resto, dalle Crociate di Brancaleone del ‘pagare tutti e pagare meno’ non ci si rende conto che si omette un principio cardine, quello relativo all’equità reale: si deve pagare in base a quanto i cittadini realmente ricevono come servizio e su quale effettiva superficie catastale esistente: pagare il giusto! Dunque, i cittadini vessati da un provvedimento improvvido comunicato in maniera incompetente con salsa demagogica e ingannevole e, ora, con tali approssimazioni si rischia di provocare l’ennesimo scompenso alle già deficitarie casse comunali. Nel portare avanti la battaglia, ribadiamo, ancora una volta, che siamo favorevoli a qualsiasi iniziativa tesa a scongiurare fenomeni quali l’evasione e l’elusione fiscale, nel rispetto però della normativa vigente in materia e, sottolineiamo, che il metodo adottato dalla Amministrazione Schiappa, ad oggi, va a colpire principalmente coloro che, con onestà, hanno da sempre versato le imposte comunali”.

You must be logged in to post a comment Login

I più letti

Condividi con un amico