Marcianise - Capodrise - Portico - Recale - Macerata Campania

Recale, Porfidia: “La Vestini manipola la realtà dei fatti”

Lello PorfidiaRECALE. Ancora una volta la maggioranza consiliare di Recale, ed in particolar modo la Vestini, nella vana speranza di difendersi dai danniche sta arrecando a Recale, cerca di manipolare (non riuscendovi) la realtà delle cose.

Infatti, se analizziamo le affermazioni a mezzo stampa della Vestini, la stessa, cercando invano di far capire il contrario, non fa che confermare quanto da me dichiarato. Non è vero che la maggioranza consiliare con delibera di Consiglio comunale del 18 settembre 2012 aveva deliberato di interrompere, il primo ottobre 2012, il rapporto con la Pubbliservizi, per poi rimangiarsi il tutto con l’atto deliberativo del 31.12.2012?

Non è forse vero che la precedente amministrazione aveva già bandito una gara d’appalto in cui si prevedeva per la riscossione ordinaria dei Tributi una base d’asta al 4% (ciò significa, per i non addetti ai lavori, che l’aggio sarebbe sceso sotto il 4 %) e che lei ha dichiarato che ha avviato una trattativa con la Pubbliservizi per riconoscere un aggio del 5-6%? Non è forse vero che, con determine n° 388 e 389 del 02.10.2012, la maggioranza ha impegnato € 24.805,00 per l’acquisto di nuovi computer e nuovi programmi? (il sottoscritto sta richiamando gli atti ufficiali perché accusato di non dire la verità: faccia lei la stessa cosa).

Infine, quello che la Vestini aveva promesso di non fare in campagna elettorale, lo sta facendo adesso: ha assunto a tempo indeterminato un comandante che non è nemmeno di Recale, ha deliberato di assumere un nuovo dirigente all’ ufficio urbanistica (volete scommettere che non sarà di Recale?), ha aumentato lo stipendio al segretario comunale, ha fatto appalti, per un importo a base d’asta di euro 540.632,00, per servizi molti dei quali erano assolti dai dipendenti comunali. Se questo significa non saper leggere gli atti vuol dire che chi lo asserisce o è un ignorante o è in mala fede.

Il consigliere di minoranza di Recale Lello Porfidia

You must be logged in to post a comment Login

I più letti

Condividi con un amico