Italia

Treviso, tredicenne scappa con la macchina del padre

 TREVISO. Era stato adottato due anno fa da una famiglia originaria di Treviso, ma sentiva la mancanza della sorella e delle sue radici di un paesino dell’Est.

Così giovedì pomeriggio, un tredicenne, ha fatto perdere le proprie tracce. Si è messo alla guida della macchina del padre e ha guidato, senza mai fermarsi, fino Moisburg, nei pressi di Amburgo.

E’ stata la polizia tedesca a segnalare la sua posizione all’Interpol dopo averlo intercettato con le telecamere autostradali. I genitori sono partiti per la Germania per andare a riprenderlo. La lite nella famiglia adottiva è scoppiata ieri pomeriggio con la madre e il fratello.

Figlio di un imprenditore e con la passione per i motori il giovane ha preso le chiavi della Mercedes R del genitore e imboccato l’uscita dal cortile di casa. Da quel momento non è stato più visto. I carabinieri di Montebelluna hanno impiegato le radiomobili a disposizione per cercarlo.

Per una notte intera senza esito. Il ragazzo con la passione per i motori la Mercedes la guida bene, l’aveva usata spesso, un talento quasi il suo, dimostrato anche con i go-kart. Questa mattina i carabinieri si sono messi in contatto l’Interpol proprio per non escludere la fuga all’estero.

You must be logged in to post a comment Login

I più letti

buone-feste2

Condividi con un amico