Italia

Tragedia sul Cermis: 6 morti e 2 feriti gravi

 TRENTO. Sei morti, quattro uomini e due donne, e due feriti gravissimi. E’ questo il tragico bilancio di un incidente di montagna avvenuto nella serata di venerdì in Trentino, in Val di Fiemme, sul Cermis.

Il gruppo di turisti russi faceva parte di una comitiva che scendeva lungo una pista nera, la ‘Olimpia 2’, chiusa al transito nelle ore notturne, a bordo di una motoslitta con rimorchio.

Il veicolo si è ribaltato, probabilmente per l’alta velocità e le condizioni della pista. Uno dei due feriti versa in gravi condizioni, tra le vittime dovrebbe esserci anche il gestore dell’hotel, anche lui russo. Gli otto turisti si trasferivano dalla località Alberghi a Doss dei Laresi.

La motoslitta viaggiava sul tracciato di una pista nera, ovviamente chiusa di notte, mentre poco più in basso si trova una pista rossa illuminata, fruibile dagli sciatori in notturna.I soccorritori, dei carabinieri e del soccorso alpino, in tutto 14 uomini e cani, hanno lavorato prima al recupero dei corpi e poi ai rilievi sulla pista.

“Siamo profondamente scossi di fronte a questa tragedia ed impegnati in prima linea nei soccorsi”, ha detto il presidente della Provincia autonoma di Trento, Alberto Pacher, che nella notte ha seguito sul posto l’evolversi della situazione al Cermis, in valle di Fiemme, dove è stata impegnata anche la protezione civile provinciale assieme al soccorso sanitario ed alle organizzazioni del volontariato, subito allertate per il drammatico incidente avvenuto questa notte.

You must be logged in to post a comment Login

I più letti

buone-feste2

Condividi con un amico