Italia

Taranto, catturato latitante Oriunto affiliato clan Mazzarella

 TARANTO. Numerose parrucche usate per camuffarsi. E’ quanto ritrovato dagli agenti della Squadra mobile di Taranto in via Sciabelle dove è stato catturato il latitante Enrico Oriunto, 52 anni.

Di origini partenopee, Oriunto detto anche ‘O Picuozzo, ritenuto dalla polizia esponente di spicco del clan camorristico Mazzarella di Napoli,ed era latitante da 19 mesi.

Il pregiudicato, che stava scontando un periodo di detenzione domiciliare nel capoluogo jonico, nel maggio 2011 pur essendo in regime di libertà vigilata si era reso irreperibile.

Il 52enne deve ancora espiare una condanna a 5 anni e 6 mesi di reclusione per i reati di rapina, estorsione e violazione della legge sulle armi. I poliziotti hanno scoperto che il 52enne aveva preso in affitto un appartamento nella quartiere periferico di Lama.

Giovedì mattina gli agenti, prima di fare irruzione nell’appartamento in cui si era nascosto, hanno circoscritto la zona per evitare ogni tentativo di fuga.

You must be logged in to post a comment Login

News Recenti

Twitter

Mondragone, contrabbando di sigarette: revocati domiciliari a Caprio - https://t.co/HX26ZYBMGh

Condono, Salvini: “Verità agli atti, per scemo non passo”. Lo spread tocca i 340 punti https://t.co/hucibtPCtD

Casapesenna, processo Zara. Nicola Schiavone: "Fortunato Zagaria testa di legno del boss" - https://t.co/zCIAJK9ep3

Parma, sequestrato cantiere centro commerciale vicino aeroporto: 3 indagati in Comune - https://t.co/QEz7kiJNFV

Condividi con un amico