Italia

Roma: tradisce il figlio, taglia la gola alla nuora

 ROMA. Era arrivata al Policlinico Casilino con un taglio netto alla gola e in gravi condizioni. Inizialmente si era ipotizzato un tentato suicidio, in base anche alle ultime frasi postate dalla donna, 27 anni, su Facebook.

Ma poi nella tarda serata di domenica la suocera ha confessato. E’ stata lei ad aggredire la nuora, ferendola con un taglio alla gola, perché sospettava che la donna tradisse il marito, attualmente in carcere.

La lite tra nuora e suocera è avvenuta domenica sera in un appartamento di via Delia, a Tor Pignattara, quartiere popolare di Roma.

Sul posto è intervenuta la Squadra Mobile di Roma, che ha arrestato la suocera della giovane, una donna di 55 anni, con l’accusa di tentato omicidio.

You must be logged in to post a comment Login

I più letti

buone-feste2

Condividi con un amico