Italia

Orrore a Cosenza, anziano fatto a pezzi e nascosto in scatole

 COSENZA. I parenti lo cercavano da giorni, ma Riccardo Chiusco, 72 anni, sembrava essere svanito nel nulla.

Fin quando, i fratelli dell’anziano, hanno allertato gli inquirenti a Trebisacce, in provincia di Cosenza. Gli uomini, una volta riusciti ad entrare in casa, si sono ritrovati davanti ad una scena raccapricciante.

Il 72enne, infatti, era stato ucciso, fatto a pezzi e messo in alcune scatole. Il delitto sarebbe maturato in famiglia. La figlia dell’uomo, di 38 anni, che viveva a Perugia, di tanto in tanto andava a trovare il padre. E anche ora si trovava in quell’abitazione.

Tanto che, all’arrivo dei carabinieri, la donna ha opposto resistenza per la perquisizione, chiedendo addirittura un autorizzazione da parte della magistratura.

Da giorni, agli zii che chiedevano notizie del padre, la donna rispondeva evasivamente per giustificare il fatto che la vittima non rispondesse al telefono.

You must be logged in to post a comment Login

I più letti

Condividi con un amico