Italia

Inchieste a Parma: agli arresti domiciliari l’ex sindaco

 PARMA. Blitz della Guardia di Finanza a Parma che ha portato agli arresti domiciliari il consigliere regionale del PdlLuigi Giuseppe Villani, l’ex sindaco di ParmaPietro Vignali, l’ex presidente della società partecipata comunale Andrea Costae l’editore del quotidiano Polis epresidente del cda di Iren EmiliaAngelino Buzzi.

Dalle prime informazioni risulta che i quattro “hanno tenuto costantemente, nel corso di più anni- scrivono le Fiamme Gialle -una condotta fraudolenta finalizzata ad accumulare ingenti ricchezze da destinare ad usi strettamente privati”, tra cui il “finanziamento della campagna elettorale per le elezioni amministrative di Parma del 2007”, il “controllo della stampa locale” e la “fidelizzazione della popolazione parmense e non ad un particolare’movimento’ politico anche al fine di una eventuale candidatura alle successive elezioni politiche nazionali”.

In tutto gli indagati sono 19. Sequestrati beni per circa 3,5 milioni di euroe disposto dal giudice per le indagini preliminari Maria Cristina Sarli il sequestro di beni mobili ed immobili intestati e riconducibili agli arrestati. Le ordinanze sono state richieste questa estate e firmate solo oggi dal gip: un lasso di tempo giustificato probabilmente dai numerosi atti di indagine.

Nuovi arresti clamorosi a Parma, dunque, dopo la bufera diGreen Money 2, l’inchiesta anti-corruzione della Procura, datata giungo 2011: arrestati diversi dirigenti comunali molto vicini all’allora sindaco Vignali, tra cui il capo della polizia municipale Giovanni Maria Jacobazzi.

A settembre era stata la volta dell’operazioneEasy Moneye in manette era finito l’assessore alla Scuola Giovanni Paolo Bernini, per tangenti legate alle mense scolastiche.

Gli arresti avevano scatenatouna rivolta popolare tra i parmigiani,che in centinaia erano andati a manifestare indignati sotto il municipio,portando l’ex Giunta di centrodestra alle dimissionie spianandola strada al trionfo del Movimento 5stelle.

You must be logged in to post a comment Login

I più letti

buone-feste2

Condividi con un amico