Italia

Garfagnana, nuove scosse nella notte: paura tra gli abitanti

 LUCCA. Notte relativamente tranquilla in Garfagnana dove il terremoto di venerdì ha provocato quasi nessun danno, ma molta paura.

Quasi tutti gli abitanti della zona colpita hanno dormito nelle loro case nell’area dell’epicentro, localizzato tra i comuni di Castiglione Garfagnana, Villa Collemandina, Pieve Fosciana e Fosciandora. Solo in qualche sporadico caso i cittadini hanno usato le strutture messe a disposizione dai sindaci, come nel caso di Fabbriche di Vallico, dove è stata resa disponibile una scuola antisismica per chi avesse voluto trascorrere la notte lontano dalla propria abitazione.

Un’altra scossa di magnitudo 2.0 è stata registrata dall’Ingv sempre nella stessa zona stamani verso le 7, dopo quella di magnitudo 2.1 all’1.27 di notte. Intanto, proseguono le verifiche soprattutto nelle scuole che i sindaci hanno tenuto chiuse per sabato mattina per controllare eventuali danni non emersi durante i primi sopralluoghi.

You must be logged in to post a comment Login

I più letti

Condividi con un amico