Italia

Bersani: “Pronto a discutere con Monti dopo il voto”

 ROMA. Il segretario del Pd, Pierluigi Bersani, torna a parlare di possibili alleanze dopo il voto e lo fa attraverso il quotidiano francese Les Echos.

“Siamo pronti a discutere con Mario Monti. Sarà lui a decidere”, ha detto. “Sono convinto – ha spiegato Bersani – che chi raccoglierà la maggior parte del voto popolare sarà in condizioni di governare sia alla Camera che al Senato. Ma anche se avremo la maggioranza, vista la situazione del Paese, il centrosinistra non sarà settario e m’impegno a discutere con le forze europeiste, non populiste e costituzionali. I nostri avversari sono Berlusconi, la Lega Nord, Beppe Grillo e tutte le forme di populismo anti europeo. Sul Governo siamo pronti a discutere con Mario Monti. Starà a lui decidere. Non voglio che il centrosinistra appaia come una forza settaria”.

Per quanto riguarda il ruolo del centro nella politica italiana, Bersani ha aggiunto: “Oggi la proposta centrista è forse più significativa che in passato. Ma nel Paese profondo è mia convinzione che ci sia una esigenza di bipolarismo. Le forze di centro hanno l’ambizione di rappresentare un punto d’equilibrio, ma nella situazione italiana non penso che giocheranno un ruolo determinante”.

“Il giorno dopo le elezioni vogliamo aprire il dialogo per formare una maggioranza di riformisti. Non saremo la stampella di nessuno e non saremo in un governo che non rappresenti le nostre idee con convinzione”, ha sostenuto il leader dell’Udc, Pier Ferdinando Casini a Gr Parlamento.

“Non è l’Europa che vuole Monti, ma solo la signora Merkel:l’Europa vuole Bersani”, sono invece le parole di Massimo D’Alema. Secondo l’ex premeir “Bersani si troverà di fronte un duplice compito: rimettere in movimento il nostro Paese, ma anche contribuire alla svolta in Europa che oggi è parte del problema più che una soluzione. Possiamo, però, contare sul fatto che il Pd è parte di uno schieramento progressista europeo e a febbraio a Torino lo mostreremo a tutti”.

You must be logged in to post a comment Login

I più letti

Condividi con un amico