Italia

Bersani: “Monti dica contro chi combatte”

 ROMA. Il segretario del Pd, Pier Luigi Bersani, torna a parlare dei suoi diretti avversari e lo fa ai microfoni di Sky Tg24.

“Silvio Berlusconi è un combattente – dice – Ma a furia di combattere ha mostrato anche gli esiti. Dopo dieci anni ci ha messo in un mare di guai e non può essere lui a tirarci fuori”. “Pur non sottovalutando l’avversario, non gli darei molte chance. Non scommetterei su di lui”.

Il segretario del Pd, poi, parlando di Mario Monti e di non aver ancora capito la sua battaglia dichiara: “A me va bene tutto, – riferendosi alla candidatura di Gabriele Albertini -purché queste mosse non aiutino Berlusconi e la Lega a togliere le castagne dal fuoco in Lombardia. Se fosse così non andrebbe bene e bisognerebbe rispondere su questo. Amichevolmente, vorrei capire da Monti e dal centro contro chi combattono”.

Per quanto riguarda possibili aperture in caso di vittoria, conferma quelle a centro: “Confermo che chiederemo dopo il voto la collaborazione con Monti, lo dico da tre anni: un governo dei progressisti aperto al dialogo con forze moderate e europeiste contrarie ad un revival di Berlusconi. Resto fermo su questo e non vedo il motivo per cui questa iniziativa sia alternativa ad una sinistra anche radicale”.

You must be logged in to post a comment Login

I più letti

buone-feste2

Condividi con un amico