Home

Napoli, Rolando o non Rolando? E’ questo il problema

 Sono solo parole ricche di fantasia, per ora, quelle che uniscono le storie Rolando Jorge Pires da Fonseca ed il Napoli.

Nato il31 agosto del 1985 a SãoVicente, Rolando rappresenterebbe una garanzia assoluta per Walter Mazzarri, già costretto a perdere Salvatore Aronica. Il metro e 89cm di altezza, unito ai 77 kg di peso, fanno dell’esterno del Porto un talento assoluto che, però,dall’inizio di questa stagione calcistica non gode di molta considerazione, tanto che la stessa nazionale portoghese, che per un bel po’ ha fatto affidamento su di lui, ha iniziato a non convocarlo più.

Una situazione difficile, come sottolinea il suo procuratore, João José Silva, ai microfoni di Antena 1: “Per lui si tratta di una situazione non piacevole, dobbiamo trovare una soluzione. A breve potrebbero esserci novità. Abbiamo avuto alcuni contatti con altre società -continua l’agente-.La sua volontà è quella di riconquistare la nazionale, ha un contratto fino al 2015 ma troveremo una soluzione al più presto”.

Pochi giorni prima era statao proprio il procuratore, nel corso della trasmissione “Si Gonfia la rete” di Raffaele Auriemma su Radio Crc, ad aprire clamorosamente la porta alla trattativa: “Verrebbe assolutamente a giocare a Napoli, sa che in Italia si gioca il miglior campionato del mondo e ritiene il Napoli una grande squadra. Qualora i due club trovassero l’accordo economico, Rolando verrebbe a giocare in azzurro.Servono dieci milioni per portare Rolando in azzurro”.

Quale migliore occasione per riproporsi al palcoscenico europeo se non quella napoletana? Con gli allarmismi di una difesa sfasciata, l’inserimento del portoghese sarebbe un vero colpo di genio, anche perché garantirebbe tanta qualità almeno per altri 5 anni. In Europa League giocatori come l’esterno sono vitali e questo i vertici della società partenopea lo sanno bene.

Insomma l’ostacolo maggiore potrebbero essere proprio quei 10 milioni di euro che il Porto pretende. Il tempo stringe perché la concorrenza agguerrita, che, tra le altre, vede muoversi anche l’Inter, è pronta a mettere sul piatto tutti i soldi richiesti. Aurelio De Laurentiis pronto a dare la svolta all’affare?

You must be logged in to post a comment Login

I più letti

buone-feste2

Condividi con un amico