Home

Cavani, De Laurentiis: “Se arriva offerta da Spagna…”

 Incontenibile. Non ci sono altre parole per definire lo stato di forma e l’estro di Edison Cavani, che, attualmente, è l’attaccante più decisivo di tutta Europa.

Con le sue 99 reti in Serie A, totalizzate tra l’esperienza siciliana al Palermo e quella campana, l’uruguayano non può che fare invidia ai più grandi club del vecchio continente, partendo dalla Spagna fino ad arrivare alla Russia. Eh già, proprio dal paese sovietico arrivò un’offerta da 55 milioni. Precisamente dallo Zenit di San Pietroburgo, che si presentò, la scorsa estate, a Napoli convinto di riuscire a portarselo via, puntando soprattutto sull’operato di BernardoBrovarone. La società partenopea rispose con un secco “No”, facendo virare le strategie di mercato russe sul talento del Porto Hulk.

Una tesi confermata indirettamente da Aurelio De Laurentiis, nella conferenza stampa del post-partita di Napoli-Roma: “Quando venne da me Lavezzi e mi disse di voler andare via io lo convinsi a restare. Avendo, poi, ricevuto un’offerta da 32 milioni di euro, lo lasciai andare. Il discorso potrebbe essere fatto anche per Cavani, la cui clausola rescissoria di aggira intorno ai 63 milioni di euro. Se dovesse arrivare un’offerta russa direi di no, ma se si dovesse presentare una squadra tra Barcellona e Real, potrei anche pensarci. . I numeri dicono che ho fatto bene a rifiutare i 55 milioni per Edi, ma se arriva qualcuno che paga la clausola starà al giocatore”.

Parole che aprono a scenari diversi riguardanti il futuro di Cavani. D’altronde lo stesso attaccante ha, praticamente, fatto capire che vuole a disposizione una squadra in grado di competere per grandi obiettivi: “Io ho un obiettivo e la società sa cosa voglio. Ho un pensiero fisso, ma non mi sembra il caso di esternarlo ora. Io vado per la mia strada che è dare tutto me stesso incondizionatamente per questa squadra. Qui sono contento, sto bene e mi godo tutti momenti belli e brutti, che è giusto ci siano. Ripeto: posso solo dire che la società sa cosa voglio”. La verità sta nel mezzo, ma il “mezzo” qual è?

You must be logged in to post a comment Login

I più letti

buone-feste2

Condividi con un amico