Gricignano

Antonio Tramontano rintracciato a Milano

TramontanoGRICIGNANO. Antonio Tramontano, il 22enne di Gricignano di cui si erano perse le tracce dalla serata di sabato 5 gennaio, è stato rintracciato dai carabinieri del comando provinciale di Caserta nella giornata di martedì 22 gennaio a Milano.

Il suo allontanamento, riferiscono dalla Procura di Santa Maria Capua Vetere, è avvenuto volontariamente. Non si è trattato, dunque, di un sequestro di persona, come alcuni avevano ipotizzato. La scomparsa del giovane, dipendente di una sala giochi di Gricignano, era stata denunciata dal padre, Onofrio, il 6 gennaio, 24 ore dopo la scomparsa, ai carabinieri della locale stazione. Il genitore riferiva che il figlio, dopo aver chiuso la sala intorno alle ore 20 di sabato 5 gennaio non aveva più fatto rientro a casa né dato alcuna notizia di sé.

Nei giorni a seguire i carabinieri del reparto territoriale di Aversa acquisivano tabulati telefonici e sequestravano personal computer e documentazione del ragazzo scomparso, senza tralasciare alcuna ipotesi investigativa ed estendendo le indagini in altre località del territorio nazionale.

Fino alla giornata di martedì 22, quando rintracciavano Tramontano a Milano. Il giovane riferiva che il suo allontanamento era stato volontario, facendo escludere le altre ipotesi, più allarmanti, paventate durante il periodo della scomparsa. Le indagini, comunque, proseguono per chiarire tutti gli aspetti della vicenda.

You must be logged in to post a comment Login

I più letti

Condividi con un amico