Casal di Principe - San Cipriano - Casapesenna

Decima edizione del premio letterario Don Peppino Diana

 CASAL DI PRINCIPE. “Terra nostra” è questo il tema della decima edizione del concorso artistico letterario in memoria di don Giuseppe Diana, prete di Casal di Principe ucciso dalla camorra il 19 marzo del 1994, …

… promosso da Scuola di Pace “Don Peppe Diana”, in collaborazione con il Comitato don Peppe Diana e Libera Caserta. Dopo gli spot, la pittura, la fotografia, la scrittura, quest’anno si torna al disegno, alla forma pittorica quale espressione dell’intimo, della vivacità dei colori, delle sensazioni che si trasformano in paesaggi, in realtà emotiva.

Accanto al disegno la poesia, come forma espressiva delle emozioni, dell’anima, come capacità di sognare di rendere viva la passione che è dentro ognuno di noi. L’obiettivo è spingere le nuove generazioni a riflettere sull’importanza dell’osservazione della realtà e della non rassegnazione e del cambiamento in atto. Don Diana era convinto che “gli strumenti della denuncia e dell’annuncio si concretizzino nella capacità di produrre nuova coscienza nel segno della giustizia, della solidarietà, dei valori etici e civili”.

L’auspicio è che il 19 marzo, giornata non più festiva dedicata all’impegno civile, in ogni scuola della Campania, sia dedicato al ricordo del sacerdote e di tutte le vittime innocenti. Il concorso è patrocinato dalla Direzione Scolastica regionale della Campania e dall’Assessorato all’Istruzione della Regione Campania ed è rivolto alle scuole primarie, medie e superiori di tutta Italia siano esse pubbliche che private paritarie. Le Scuola Primarie (classi IV e V) e le Scuole Secondarie di Primo Grado dovranno cimentarsi con un disegno su foglio tipo Fabriano formato A4, o formato max 24×33 utilizzando liberamente i vari tipi di materiali da disegno, pastelli, colori così come le diverse tecniche conosciute.

Le Scuole Secondarie di Secondo Grado, invece, dovranno cimentarsi con una poesia senza particolari vincoli metrici o stilistici della lunghezza max di 25 righe scritta con pc su un foglio bianco. Il termine per l’iscrizione al concorso, interamente gratuita, è fissato per il 15 febbraio.

La consegna degli elaborati, da parte delle scuole partecipanti, dovrà avvenire entro il 25 marzo. ll bando di concorso e la scheda di partecipazione sono scaricabili dal sito www.liberacaserta.org

You must be logged in to post a comment Login

I più letti

buone-feste2

Condividi con un amico