Capua - Grazzanise - Vitulazio - Camigliano - Pastorano - S.Maria la Fossa

“Cartelle pazze”, Pdl e Udc criticano orario mattutino del Consiglio

 CAPUA. Pdl e Udc manifestano forti perplessità in merito alla scelta dell’amministrazione, capeggiata dal sindaco Antropoli, di fissare per le ore 9.30 del mattino, di martedì 29 gennaio, la seduta del Consiglio comunale che avrà all’ordine del giorno lo spinoso e delicato tema delle “cartelle pazze”.

“La scelta di una fascia oraria mattutina – si legge in una nota congiunta dei due partiti – denota la volontà di tagliar fuori la maggior parte degli interessati al dibattito. Come mai questa scelta? Non ci pare un caso che il nostro sindaco abbia scelto questo fascia oraria, proprio quando tra i temi da trattare ci sarà il problema Iap. Il problema delle cartelle pazze, che tanti disagi sta causando ai cittadini, merita di essere trattato in una fascia oraria che consenta a tutti coloro che siano interessati di prendervi parte. Fissare il Consiglio comunale alle 9,30 è l’ennesima dimostrazione di quanto questa amministrazione sia sorda alle richieste ed alle esigenze dei cittadini e sia interessata solo ad agire senza interferenze di alcun genere”.

You must be logged in to post a comment Login

I più letti

Condividi con un amico