Campania

Napoli, taglio indennità: protestano dipendenti comunali

 NAPOLI. In centinaia si sono dati appuntamento sotto le finestre di Palazzo San Giacomo, sede del Comune di Napoli.

Sono dipendenti comunali e vigili urbani, quest’ultimi a cui hanno decurtato l’indennità e che non intendono più garantire il servizio domenicale. “Impensabile andare avanti in queste condizioni. Ci saranno disagi di traffico e ordine pubblico”, affermano i caschi bianchi. Problemi addirittura per l’assicurazione delle auto comunali. In piazza Municipio, anche i dipendenti della Napoli Sociale, che lamentano i tagli ai trasporti dei disabili.

Alcuni dei manifestanti agitavano bandiere della Uil e della Cisl. Sui alcuni cartelli si poteva leggere: “No a staffisti, no a dirigenti superpagati, no a consulenti e precari”. E su altri: “Che bravo sindaco, con il decreto salvacomuni stai affamando i lavoratori e distruggendo la città”.

VIDEO

You must be logged in to post a comment Login

I più letti

buone-feste2

Condividi con un amico