Campania

Napoli, dopo Parma i tifosi credono nello scudetto

 NAPOLI. La vittoria di Parma ha riacceso la sfida infinita con la Juventus per lo scudetto.

I tifosi azzurri sono ottimisti, ma ci sarà da combattere fino alla fine. La gara al “Tardini” è stata vinta 1-2 grazie ai gol di Hamsike Cavani, intervallati da una sfortunata autorete di Cannavaro. Adesso il Napoli in classifca ha solo 3 punti di ritardo dalla Juventus e ha le carte in regola per reinserirsi nella lotta Scudetto.

Nel turno in cui la Juventus è fermata dal Genoa e la Lazio perde con il Chievo, il Napoli espugna il Tardini e si porta a -3 dai bianconeri. Walter Mazzarri per prima cosa fa i complimenti agli avversari. “Ora ho capito perché qui non aveva vinto nessuno. Complimenti alla squadra di Donadoni – dice il tecnico a Sky Sport – era una partita difficile e siamo stati bravi a portarla a casa. Se possiamo arrivare lontano? I numeri dicono così. Siamo a +15 rispetto alla scorsa stagione, quando avevamo già fatto un buon campionato. Maturita raggiunta? Siamo cresciuti anche da qual punto di vista. Ma nel girone di ritorno sono tutte partite difficili”. “Oggi nei primi 10 minuti avevamo il sole negli occhi ed abbiamo subito il Parma – spiega ancora Mazzarri -. Poi ci siamo rimessi in corsa ed abbiamo fatto davvero una buona partita. Sono contentissimo. Siamo migliorati molto, anche perché abbiamo tutti gli uomini giusti per i doppi ruoli. Ora abbiamo più cartucce da spendere, quando dico che stiamo crescendo intendo anche questo”.

“E’ stata una partita difficilissima. Oggi il Parma ha dimostrato che può fare anche qualcosa in più in questo campionato. Siamo stati veramente bravi, forse un po’ ingenui a non chiudere prima la partita, però poi col carattere siamo riusciti a fare il 2-1″. Lo ha detto il difensore del Napoli Paolo Cannavaro ai microfoni di Sky Sport. “Il campionato non è né riaperto, né chiuso, non è mai stato nulla. L’importante è stare lì”, ha aggiunto il giocatore azzurro commentando il secondo posto della sua squadra, salita a -3 dalla Juve capolista. Cannavaro ha dedicato la vittoria al pubblico di Napoli: “Oggi sembrava di stare in casa, quindi meritano questa vittoria”.

VIDEO

You must be logged in to post a comment Login

I più letti

Condividi con un amico