Campania

Il sindaco De Magistris ricorda il giudice Enzo Maria Albano

Luigi De Magistris NAPOLI. “Era un rivoluzionario buono, sempre dalla parte dei più deboli e sapeva interpretare il diritto come pochi”.

Con queste parole il sindaco di Napoli Luigi De Magistris ha ricordato il giudice Enzo Maria Albano, in occasione dell’iniziativa svoltasi presso il complesso monumentale di Santa Maria la Nova.

“In direzione ostinata e contraria. Diritti, politica e giustizia sociale”, è stato il titolo dell’iniziativa per ricordare la figura del giudice scomparso nel dicembre 2011. A commemorare il magistrato, che si è distinto per il forte impegno contro la criminalità organizzata: il magistrato Raffaello Magi, il professore di diritto Costituzionale Carlo Amirante, il giornalista Dario Stefano Dell’Aquila e Mario Barone dell’associazione Antigone Campania. A introdurre la giornata il sindaco De Magistris,a moderare Rita Pennarola della rivista ‘La Voce delle Voci’. L’appuntamento si è tenuto sabato 19 gennaio, alle 10, nel complesso monumentale di Santa Maria La Nova.

VIDEO

You must be logged in to post a comment Login

I più letti

Condividi con un amico