Campania

Accordo Consorzio Mozzarella-Agenda 21 per salvare Carditello

 CASERTA. Firmato un protocollo di intesa fra il Consorzio di Tutela della Mozzarella di Bufala Campana dop, rappresentato dal presidente Domenico Raimondo, e l’associazione “Agenda 21 per Carditello e Regi Lagni”, con il presidente Raffaele Zito.

Erano presenti Antonio Lucisano, direttore del Consorzio Dop, e Giuseppe Ventriglia di Agenda 21. Il protocollo trae origine dal comune intento di salvaguardare il Real Sito di Carditello e l’intera area dei Regi Lagni nonché dall’interesse specifico del consorzio per un luogo fondamentale per la storia e l’origine della mozzarella come Carditello.

Le parti hanno concordato prioritariamente le seguenti attività funzionali che portino ad obiettivi comuni: organizzazione di corsi di formazione professionale e non; organizzazione di convegni e seminari di studio; istituzione di Premi nazionali e/o internazionali; scambio di ospitalità e gemellaggi; partecipazione congiunta a manifestazioni ed eventi culturali di particolare rilievo individuati sulla base di interessi comuni per elaborare e rielaborare progetti nuovi; rapporto di collaborazione con gli Enti locali per la realizzazione di progetti integrati.

Gli strumenti operativi saranno: istituzione di un’Agenda 21 per la filiera bufalina che comprenda: un manifesto culturale della filiera e il codice etico; forum permanente dei portatori di interesse; la costituzione di gruppi di lavoro aperti a chiunque (persone fisiche o giuridiche, pubbliche o private, profit e no profit) sia portatore di interesse della filiera bufalina; redazione di una relazione annuale sullo stato dell’arte della filiera bufalina; gemellaggi con altre realtà di tutela similari; iniziative congiunte al Real sito di Carditello per il 2013; convocazione degli stati generali della mozzarella e della filiera bufalina; pubblicazione di un libro sulla storia della mozzarella a Carditello; adozione di Carditello e dei suoi boschi; formazione sulle professionalità bufaline e sulle nuove professionalità “verdi” ad essa legate nonché professionalità sociali, naturali e del dialogo interculturale, etc.; fondazione di partecipazione per Carditello; ricerca congiunta di fondi e finanziamenti.

You must be logged in to post a comment Login

I più letti

buone-feste2

Condividi con un amico