Napoli Prov.

A Caiazzo il coordinamento regionale delle città dell’olio

 CAIAZZO. Sabato 26 gennaio, alle ore 16, si riunirà a Caiazzo il Coordinamento Regionale delle Città dell’Olio con a capo Tommaso Sgueglia, vicesindaco della città e assessore alla Cultura su delega del sindaco Stefano Giaquinto.

Il centro della provincia di Caserta ha assunto questo importante incarico da dicembre, ruolo che gli è stato affidato nel corso dell’Assemblea che si è tenuta a Cerreto Sannita (provincia di Benevento). Dopo un periodo di stasi e immobilismo, probabilmente dovuti al poco impegno e alla poca attenzione mostrati ad oggi dal coordinamento retto dalla provincia di Salerno, riprende così il cammino per la realizzazione di iniziative e progetti rivolti alla valorizzazione di un eccellente prodotto tipico locale. Un tesoro per l’economia, un olio gustoso e ‘seducente’, per chi è attratto dalle cose autentiche e da paesaggi mozzafiato, panorami nel cuore della provincia di Caserta, compresi tra la pianura campana e il massiccio del Matese.

Saranno presenti al Coordinamento: per la provincia di Benevento il sindaco di Torrecuso Giovanni Cutillo, per la provincia di Salerno il primo cittadino di San Mauro Cilento Giuseppe Cilento, rappresenterà l’Irpinia il sindaco di Lapio Ubaldo Reppucci. Prevista anche la partecipazione di Luigi Ercolano, consigliere nazionale Città dell’Olio, della fascia tricolore di Caiazzo nei panni di Assessore all’Agricoltura Stefano Giaquinto e dell’Assessore Regionale all’Agricoltura, onorevole Daniela Nugnes.

You must be logged in to post a comment Login

News Recenti

Twitter

Aversa, De Cristofaro respinge accuse su Eav, buche e luminarie: "Facciamo fatti nel rispetto delle norme" - https://t.co/Wn6kqhMTOC

Trentola Ducenta, trasferimento mercato: per opposizione c'è rischio sospensione e spreco denaro pubblico - https://t.co/77F2Pr6WGy

Aversa, cena di beneficenza alla Salumeria del Seggio con lo chef Gaetano Torrente - https://t.co/1MqrCe3HSz

Aversa, “La politica che serve”: incontro alla Maddalena di Millennials e associazioni https://t.co/eoHmUx4HAK

Condividi con un amico