Aversa

Pdl, nasce la fronda anti-Golia

Nicola GoliaAVERSA. Pasquale Diomaiuta, Alfonso Oliva, Isidoro Orabona. Sembrerebbe la formazione di una delle giunte guidate dal sindaco di allora Mimmo Ciaramella.

Si tratta, invece, di tre di circa una ventina di commensali che, qualche sera fa, si sono riuniti non solo per il piacere di apprezzare la buona tavola, ma anche per dare vita ad una componente interna al Pdl locale.

Dopo che il senatore Giuliano non è stato ricandidato, infatti, alcuni suoi fedelissimi si starebbero attrezzando soprattutto per sconfessare l’attuale segretario cittadino, l’ex vicepresidente della provincia di Caserta Nicola Golia (nella foto). Si tratta di quella parte del Pdl che non ha mai digerito la scelta di candidare Sagliocco a sindaco e che ha, di conseguenza, quale scopo principale quello di mandare a casa il loro ex compagno di partito.

Tra i presenti pare non ci fosse Ciaramella. Non si sa perché non interessato o ancora non uscito allo scoperto o perché abbia già scelto di passare ai montiani che pure, a quanto sembra, gli avrebbero offerto un quarto posto al senato. Invito che sarebbe stato declinato in attesa di una presa in considerazione nelle fila del Pdl che non c’è stata, con Aversa completamente assente dalle liste berlusconiane.

You must be logged in to post a comment Login

I più letti

Condividi con un amico