Aversa

Nucleo ecologico, il tenente Tinto va in pensione

Salvatore Tinto AVERSA. Rischia di saltare il Nucleo Ecologico della polizia municipale di Aversa. Il suo coordinatore, il tenente Salvatore Tinto, ha, infatti, scelto di andare in pensione.

Una decisione che poteva essere procrastinata, ma che l’ufficiale avrebbe preso perché, anche in vista dei servizi intercomunali, si sarebbe aggravata la situazione della piccola squadra della quale Tinto aveva chiesto da tempo il rafforzamento al sindaco. Un rafforzamento non arrivato che, come conseguenza, avrebbe prodotto le dimissioni. Tinto fonda la propria esperienza nei giorni dell’emergenza rifiuti degli scorsi anni e non v’è dubbio che il suo pensionamento avrà ripercussioni negative.

“Nonostante le mie continue e giornaliere richieste, – ha dichiarato da parte sua l’assessore all’igiene urbana Massimo Pizzi – il nucleo ecologico resta in numero non adeguato all’ampiezza ed ai problemi del territorio. Va assolutamente incentivata e adeguata numericamente”.

Una richiesta caduta nel vuoto, nonostante i proclami all’impegno dell’amministrazione aversana nel campo degli sversamenti abusivi di rifiuti. “Il problema – ha continuato l’esponente pidiellino – va affrontato subito e chiederò al sindaco e al comandante un tavolo per affrontare il problema dell’abbandono incontrollato dei sacchetti e il controllo degli esercizi commerciali alimentari nella prossima settimana”.

Quando, aggiungiamo noi, inizierà anche la consegna porta a porta dei kit contenenti le buste per le utenze commerciali alimentari, un’iniziativa voluta fortemente dallo stesso assessore Pizzi.

You must be logged in to post a comment Login

I più letti

Condividi con un amico