Aversa

Movida, gli imprenditori della in sintonia con l’Amministrazione

 AVERSA. Si è tenuto il 22 gennaio l’incontro tra gli imprenditori della movida del Centro Storico, coordinati dal Centro Commerciale Naturale Il Basilisco, e l’Amministrazione Comunale nella persona del Sindaco di Aversa Sagliocco, dell’Assessore al commercio De Gaetano e del Comandante dei Vigili Urbani Guarino.

La riunione, che segue quelle già effettuate nel mese scorso, ha sancito il definitivo avvio della collaborazione attiva tra gli imprenditori della movida e l’Amministrazione per la risoluzione delle problematiche relative alla vivibilità e alla tranquillità del Centro Storico che impediscono lo sviluppo corretto della zona e che generano disagi a residenti, clienti e imprenditori.

Questo filo diretto darà vita ad un’azione congiunta a partire dai prossimi giorni con una serie di interventi coordinati dall’Assessore De Gaetano che sin dal suo insediamento ha preso a cuore le problematiche della zona e degli imprenditori. Innanzitutto, vista la volontà dell’Amministrazione di disciplinare gli orari di chiusura dei locali notturni, si cercherà di estendere la Ztl fino alle 2 di notte, compatibilmente con la disponibilità dei Vigili Urbani, in modo da evitare la formazione di code di auto che rendono difficile l’accesso alle abitazioni oltre a generare rumori che disturbano la quiete notturna; si cercherà inoltre di ampliare la stessa Ztl includendo anche Piazzetta San Paolo e Piazza Normanna.

Gli imprenditori, considerando che la Ztl dovrebbe diventare ordinaria nel fine settimana, hanno richiesto ulteriori interventi, al vaglio dell’Amministrazione, per facilitare l’accesso alla zona dei clienti e la vivibilità in generale: una segnaletica più specifica, accompagnata dalle indicazioni dell’area della movida, per indirizzare verso i parcheggi i clienti a seconda della provenienza; l’estensione del parcheggio a pagamento fino alle 24, con una tariffa forfaitaria di 1 euro e l’esenzione oltre le 20 per i residenti, nei parcheggi circostanti la zona per evitare il proliferare di parcheggiatori abusivi e garantire una presenza istituzionale, da parte degli ausiliari del traffico, che faccia anche da deterrente per malintenzionati.

Allo stesso tempo i titolari dei locali notturni si impegneranno a informare correttamente i propri clienti circa le modalità di accesso alla zona per facilitare la viabilità. Riguardo alla problematica del volume della musica all’interno dei locali, gli imprenditori, consapevoli dei disagi per i residenti, cercheranno di coordinarsi con gli stessi per capire dove effettivamente si verificano le problematiche maggiori in modo da risolverle velocemente, ferma restando la volontà dell’Amministrazione di effettuare controlli sull’esistenza di tutte le autorizzazioni in merito.

L’incontro si è quindi concluso con l’impegno di continuare su tale strada per risolvere le singole problematiche in modo da incanalare la questione finalmente sui giusti binari prevedendo magari anche la partecipazione al prossimo Bando della Regione Campania per il finanziamento dei Centri Commerciali Naturali che permetterà al Comune, in collaborazione con Il Basilisco, di effettuare interventi infrastrutturali nella zona (videosorveglianza, arredo urbano, segnaletica, ecc.) ottenendo un contributo a fondo perduto fino al 80% dell’investimento e agli imprenditori di effettuare attività e ristrutturazioni investendo solo il 50% della spesa.

Il Basilisco e gli imprenditori ringraziano il Sindaco Sagliocco, per la disponibilità mostrata nell’ascoltare le proposte ed avviare un tavolo di confronto, e l’Assessore al Commercio De Gaetano ed il consigliere De Cristofaro, per l’impegno che da tempo stanno profondendo per tutelare gli interessi delle attività di somministrazione e intrattenimento coniugandole con quelle dei residenti.

You must be logged in to post a comment Login

I più letti

Condividi con un amico