Trentola Ducenta

Approvato il progetto per il rifacimento di via Roma

 TRENTOLA DUCENTA. Il recente riconoscimento di città a prevalente economia turistica a carattere religioso, che si fonda sull’afflusso turistico legato alle continue visite della città collegate ai numerosi pellegrinaggi presso il Seminario Pime,…

…la volontà di recuperare e valorizzare i centri storici cittadini unitamente all’oggettiva necessità di una riqualificazione di via Roma, hanno indotto l’Amministrazione comunale guidata dal sindaco Michele Griffo a prevedere un rifacimento completo di via Roma, nel tratto compreso tra l’incrocio con via Cottolengo e l’intersezione con via Molino Vecchio.

Pertanto, la Giunta comunale ha provveduto ad approvare il progetto di riqualificazione che prevede interventi di rimozione del manto stradale esistente e la sostituzione dello stesso con una nuova pavimentazione costituita da elementi monostrato realizzati con impasto di cemento ad alta resistenza e polvere di pietra lavica che hanno come caratteristica un’elevata resistenza, durabilità, attrito ed antiscivolosità, un rifacimento, dunque, completo e consono ai luoghi che, per la presenza dell’Istituto religioso sono oggetto di continui pellegrinaggi e portano, quindi, tanti turisti in città, e l’Amministrazione comunale vuole, quindi, presentare i luoghi nel miglior modo possibile.

“Abbiamo ritenuto indispensabile – ha dichiarato Griffo – un intervento di riqualificazione completa della strada che unitamente al completamento della piazza e alla collocazione del busto del Beato Manna ed all’installazione di un adeguato arredo urbano trasformeranno completamente questa importante zona della città. Un intervento, quello programmato che sfiorerà i duecentomila euro e che era necessario anche alla luce del recente riconoscimento alla città di Trentola Ducenta del requisito di ‘Comune a prevalente economia turistica a carattere religioso’, un riconoscimento importante per lo sviluppo economico della città considerato che indirizza verso la nostra città l’attenzione dei flussi del turismo religioso, in continuo processo evolutivo. Ed anche per questo ci stiamo attivando per far inserire Trentola Ducenta nel circuito delle visite e dei viaggi organizzati. Quello del riconoscimento ottenuto e dei benefici economici che la città potrà trarre dallo stesso non sono stati gli unici motivi che ci hanno spinto a programmare la riqualificazione di via Roma, un intervento che avevamo comunque in animo di eseguire per l’attenzione che riponiamo nel verificare e nel trovare soluzioni alle esigenze della città”.

You must be logged in to post a comment Login

I più letti

Condividi con un amico