Teverola

Puc, Caserta: “La città deve sapere”

Gennaro CasertaTEVEROLA. L’amministrazione comunale di Teverola dimostra ancora una volta di non avere a cuore l’interesse dei cittadini teverolesi, …

… e di saper operare solo in maniera oligarchica senza consentire la partecipazione a tutti coloro i quali sentono di dare un loro contributo per lo sviluppo ordinato e la crescita della nostra città. L’adozione del Puc (Piano urbanistico comunale), redatto nelle solite stanze del potere, in dispregio delle norme di legge vigenti, dimostra, inequivocabilmente, la volontà di non voler consentire la partecipazione democratica alle scelte per il territorio.

Il Puc e’ stato adottato in periodo balneare. Il Puc e’ stato adottato senza un’idonea pubblicita’. La stesura del Puc non e’ stata preceduta dalla convocazione di apposite assemblee da tenersi in seduta pubblica (come fatto da tutti i comuni della provincia). il puc adottato non e’ conforme al Ptcp (Piano territoriale di coordinamento provinciale) come invece impone la legge.

Il Puc e’ sovradimensionato ed impreciso. Durante la vigenza del Programma di fabbricazione (PdF), durato oltre quarant’anni, gli amministratori – i soliti noti amministratori- hanno più volte cercato di adottare il Piano Regolatore Generale (Prg)- 2002 e 2006- senza riuscirvi. Oggi ci si sta preparando all’ennesimo fallimento, con l’aggravante del pagamento di centinaia di migliaia di euro di danaro pubblico ai tecnici incaricati, pur essendo consapevoli delle irregolarità e delle illegittimità degli atti adottati.

Mi auguro che, al fine di evitare l’ennesimo fallimento, questi amministratori, con gesto di umiltà e senso di responsabilità, sospendano tutte le procedure in atto, in modo da ricominciare daccapo, facendo partecipare tutti, amministratori locali, provinciali, regionali e nazionali, le associazioni di categoria, e chiunque altro abbia a cuore lo sviluppo e la vivibilità della città di Teverola.

In tal modo Teverola potrà dotarsi di uno strumento urbanistico generale partecipato, legittimo e soprattutto rispondente alle reali potenzialità della nostra città. Con l’occasione mi pregio formulare a tutti Voi un augurio di Buon Natale e felice anno nuovo.

Il consigliere provinciale Gennaro Caserta

You must be logged in to post a comment Login

I più letti

buone-feste2

Condividi con un amico