Sparanise - Pignataro Maggiore - Francolise - Calvi Risorta

L’amministrazione migliora il servizio di raccolta differenziata

Armando Giramma SPARANISE. Continua incessante l’opera di sensibilizzazione che l’amministrazione comunale guidata dal sindaco Mariano Sorvillo sta portando avanti per favorire l’incremento della raccolta differenziata.

In questi giorni, presso il comando di Polizia Municipale, è attiva la distribuzione, alle circa tremila famiglie della città, del kit comprendente i sacchetti, di vario colore, destinati a raccogliere i rifiuti differenziati in casa. Unitamente ai sacchetti, che possono essere utilizzati per l’umido organico, per il secco indifferenziato e per il multimateriale, gli sparanisani trovano anche due volantini illustrativi.

Nel primo sono riportate informazioni, tempi e modalità di raccolta; nel secondo i cittadini vengono informati degli obiettivi raggiunti e da raggiungere in termini percentuali e vengono messi a conoscenza delle sanzioni previste dalla legge in caso di infrazione per consegna di materiale non idoneo.

La distribuzione del kit sacchetti, che per il momento avrà una durata sperimentale di due mesi, è solo l’ultima iniziativa in ordine di tempo messa in essere dall’assessorato all’ecologia ed all’ambiente per migliorare la percentuale e la qualità del servizio. Se dopo il periodo di prova, i dati diranno che con i sacchetti la quota percentuale è aumentata, il servizio, che ha comunque un costo, proseguirà anche per il futuro.

Nei mesi scorsi sono stati avviati anche i servizi di raccolta vetro, con il posizionamento nei vari quartieri della città, di sei raccoglitori; di raccolta degli olii esausti con 2 punti di raccolta; con l’allocazione di due grossi scarrabili in viale medaglia d’oro che consentono il conferimento h 24, di multi materiale, carta e cartone; di raccolta e conferimento degli ingombranti e dei beni durevoli, servizio domiciliare su richiesta da inoltrare al comando di Polizia Municipale.

Ma non è finita qui: è in fase di studio anche il servizio di raccolta vetro porta a porta che, una volta entrato in vigore, avrà due peculiarità. Se da un lato eliminerà una volta per tutte il conferimento del vetro nella frazione multi materiale, errore che, purtroppo, in molti ancora oggi commettono e che sottrae una quota di differenziata, dall’altro andrà incontro alle difficoltà che molte persone anziane hanno nel conferire il vetro negli appositi contenitori di raccolta.

“Ce la stiamo mettendo tutta e i dati ci dicono che siamo sulla buona strada, ma adesso dobbiamo aumentare la percentuale di raccolta differenziata – ha detto l’assessore all’Ambiente ed all’Ecologia Armando Giramma(nella foto)– anche perché per il 2013 gli obiettivi minimi saliranno al 60 per cento. Per il momento possiamo dire con orgoglio che, ancora una volta, grazie al contributo dei cittadini di Sparanise, siamo tra i pochi comuni virtuosi della Provincia di Caserta ad aver superato la quota del 50 per cento di differenziata prevista dalla legge. Grazie ai dati certificati anche dalla Regine Campania, è rimasta immutata la condizione che ci ha consentito, nonostante la crisi e la diminuzione dei trasferimenti statali, per il terzo anno consecutivo, di non aumentare la Tarsu. Nei prossimi mesi, con il responsabile del servizio, Comandante Giovanni Fusco, avvieremo anche una campagna di sensibilizzazione che interesserà gli alunni delle scuole della città, perché puntiamo molto sullo spirito più ambientalista delle nuove generazioni che, tra qualche anno, si troveranno ad essere parte attiva del processo di raccolta. Come istituzione, forse mai come prima, possiamo dire di aver messo in campo tutte le iniziative possibili per migliorare il servizio e conseguentemente la percentuale di raccolta: ora la parola deve passare necessariamente ai cittadini. Solo con la consapevolezza diffusa di poter migliorare il servizio – conclude l’assessore Giramma – potremo raggiungere obbiettivi che possono dare benefici a tutti, sotto tutti i punti di vista”.

You must be logged in to post a comment Login

I più letti

Condividi con un amico